La magnetoterapia è una terapia non invasiva che mediante codici elettromagnetici,favorisce lo  scambio ionico di sostanze polari (ioni di sodio calcio potassio magnesio etc.) inducendo il processo di ripolarizzazione della membrana cellulare

Combisan è un’apparecchiatura progettata e realizzata per applicazioni di terapia combinata di magnetoterapia e laserterapia antalgica per uso domestico, conforme alla Direttiva 93/42/CE come dispositivo medico di classe IIa: facile da usare, pensato per un uso domestico e può essere utilizzato da chiunque. Le principali caratteristiche:

  • il campo magnetico dei trasduttori un’ intensita’ regolabile di 100 gauss (10mt)
  • da 2 a 100 hz
  • magnetoterapia a campo continuo
  • indicato per terapie anti infiammatorie riequilibranti
  • intensita’ di picco di 500 gauss (50mt)
  • da 0.5 a 1 hz
  • magnetoterapia pulsata: variando la corrente si creano varie forme d’onda e conseguenzialmente diversi tipi di campo magnetico
  • indicato per terapie del dolore localizzato ha inoltre particolare indicazione per rigenerazione dei tessuti (ossei / tessuti molli)

I numerosi programmi di cura sono pre-impostati e facilmente utilizzabili grazie al comodo display. In funzione del programma scelto CombiSan determinerà automaticamente i tempi del trattamento e l’intensità della frequenza magnetica.

I benefici della Magnetoterapia

– Agisce come un antidolorifico               

– Stimola la riduzione degli edemi                       

– Favorisce il processo di calcificazione

– Migliora la circolazione sanguigna

– E’ un potente antinfiammatorio

– Rigenera le cellule prive di energia

L’azione della magnetoterapia sull’organismo avviene in profondità o meglio a livello cellulare: ripolarizza le cellule e riequilibra la permeabilita della membrana. Gli ioni presenti all’interno ed all’esterno della cellula vengono stimolate affinché si ristabilisca la corretta differenza di potenziale tra membrana e nucleo cellulare. Ne consegue un aumento significativo dell’apporto di ossigeno alle cellule ed una migliore vascolarizzazione che favoriscono l’attività biologica cellulare in modo naturale.

La Laserterapia è l’applicazione indolore di un raggio laser su un’area o aree interessate, ottenendo velocità di recupero e fornendo migliorie in centri nevralgici, aree ossee, muscoli, tendini, legamenti e pelle.

L’applicazione del fascio laser a basse frequenze sui punti meridiani del corpo umano produce lo stesso effetto di sessioni di agopuntura tradizionali, evitando però il dolore e il disagio degli aghi. Effetti benefici della terapia laser sono:

  • Induce il corretto funzionamento delle cellule
  • Aumenta la produzione di linfociti T + B
  • Riduce le infiammazioni
  • Azione vasolidatatrice
  • Riduce i tempi di recupero di lesioni sportive e lavorative

A differenza di altre terapie medicali, la terapia laser può essere applicata su protesi di plastica o d metallo, pacemaker o zone infette.

Combisan è una terapia sicura, indolore e che non richiede la somministrazione di farmaci. La sua azione si esercita sia sui tessuti molli (tendini, legamenti, muscoli) che sui tessuti duri (osso).